Ritenzione idrica e dialisi

13 febbraio 2015

Ritenzione idrica e dialisi




13 febbraio 2015

Ritenzione idrica e dialisi

Buongiorno,
Sono una ragazza di 38 anni in dialisi dal 18/12/2014.
Da quando faccio la dialisi ho sempre le gambe tanto gonfie. Terapia: ziloryc, zemplar, norvasc 10mq, inegy, lasix 25mq.
Il mio nefrologo prima ha controllato quanta urine riuscivo a fare (1700 circa) poi mi ha detto di mangiare più proteine.
Ho iniziato a mangiare proteine, ma non è cambiato niente. Oltre ad essere un disagio, le gambe e le caviglie sono "doloranti" mi sento la pelle cosi tirata che mi sembra di "esplodere". Vorrei un vs. parere. Perché si gonfiano così tanto le caviglie e le gambe? C'è un rimedio?.
Grazie in anticipo

Risposta del 13 febbraio 2015

Risposta a cura di:
Dott. NICOLA GIOTTA


Le gambe gonfie sono espressione da una parte di ritenzione idrica tipica del paziente in dialisi e dall'altra parziale effetto farmacologico del calcioantagonista che assume.
Rimedi:
Incrementare la posologia del diuretico
Ridurre il peso di 'stacco' dialisi
Sostituire il calcioantagonista con altro antipertensivo.
Saluti

Dott. Nicola Giotta
Medico Ospedaliero
Specialista in Nefrologia
Asti (AT)

Ultime risposte di Rene e vie urinarie




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube