Rm con contrasto

13 marzo 2006

Rm con contrasto




09 marzo 2006

Rm con contrasto

Sulla corteccia dell'emisfero cerebrale sinistra a sede basale, è presente irregolare area di alterato segnale nel cui con testo, dopo infusione di contrasto, compare patologico potenziamento di aspetto anulare per fenomeni di necrosi centro-lesionale.
la formazione si associa ad essa ma non determina significative compressioni e/o dislocazioni delle circostanti strutture.
Normale il reperto nella sede sopratentoriale.
Conclusione: anche in ragione del dato anamnestico (operato di adenacarcinoma del retto sigma), il reperto è compatibile con localizzazione secondaria teroplastica, cerebrale sinistra.
cosa significa localizzazione secondaria teroplastica?
grazie

Risposta del 13 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Senza vedere le immagini non posso esprimere un giudizio. Mostri al più presto le immagini a un neurochirurgo.
La localizzazione secondaria è lo sviluppo in un organo (per esempio cervello) di una patologia che ha avuto origine in un altro organo del corpo (per esempio nel retto-sigma).
Cordialità ed auguri.

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa