Rm spalla destra

08 ottobre 2019

Rm spalla destra




31 maggio 2019

Rm spalla destra

Ho eseguito una Rmn alla spalla perché avverto dolori non frequenti e scricchiolii. Referti: Assenza di significativo versamento endoarticolare in sede gleno-omerale. Areole con segnale simil-cistico in sede subcondrale della testa omerale. Disomogeneo appare il tendine del muscolo sovraspinoso, in relazione a quadro di tendinopatia in sede periinserzionale. Ben definibili in tutto il loro decorso e on segnale sostanzialmente omogeneo i tendini dei muscoli sottoscapolare e sottospinoso. Non evidenti alterazioni di segnale a carico del tendine del CLBB.
Vorrei avere dei chiarimenti cortesemente in merito e sapere come intervenire.

Risposta del 08 ottobre 2019

Risposta a cura di:
Dott. ANTONIO GIORDANO


Salve, pur non avendo specificato nella sua missiva hobby e professioni, né precedenti patologie, le posso suggerire quanto segue: ritengo inutili condroprotettori, bene invece eventuali infiltrazioni antidolorifiche con anestetici locali o antinfiammatori, nel caso i farmaci per os fossero insufficienti, consigliata anche la fisioterapia, dalla elettroterapia alla magnetoterapia ecc. Si tratta di una sindrome della spalla dolorosa o sindrome della cuffia dei rotatori. Bye

Antonio Giordano
Roma (RM)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube