Rottura frenulo senza dolore

27 marzo 2006

Rottura frenulo senza dolore




24 marzo 2006

Rottura frenulo senza dolore

Buongiorno, ho una domanda da fare, forse un pò stupida, ma vorrei capire bene. Mi è capitato di parlare con il mio ragazzo della rottura del frenulo, lui mi ha confessato che gli si è rotto durante i primi rapporti completi che abbiamo avuto, ma mi ha detto di non aver sentito nessun dolore e di non aver avuto nessun sangiunamento. Ormai sono passati quasi sei anni quindi credo che sia tutto a posto, anche perchè non ha riscontrato nessun disagio nei rapporti successivi, mai. Siccome sto leggendo che a quelli a cui si è rotto, hanno avuto sanguinamento o forti dolori, è normale che non abbia avuto nessun disagio? doveva fare comunque dei controlli? Grazie per l'attenzione e per la risposta, ma avevo bisogno di un chiarimento!

Risposta del 27 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Senza un eccessivo sanguinamento è possibile, senza dolore è più difficile. Comunque a volte, avendo il dolore una forte componente psicologica, questo può non essere avvertito in modo acuto e drammatico. Per quando riguarda la seconda domanda, come per la donna si consiglia una visita ginecologica di controllo così anche per l'uomo dovrebbe diventare un buona abitudine consultare il proprio andrologo non solo per curare le patologie già insorte ma anche per prevenirle. Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube