Salivazione salata

12 novembre 2012

Salivazione salata




08 novembre 2012

Salivazione salata

gentile dottore sono un 44enne che per problemi prostatici ha dovuto usare un antobiotico (tavanic e degli antiinfiammatori). le premetto che sono affetto da Epatite c, sono portatore di protesi mobile e che osservo la massima igiene dentaria e protesica. il problema e ' il seguente: durante l'uso dell' antibiotico e degli antiinfiammatori la lingua mi si è arrossata e bruciava e la salivazione era salata. da premettere che gia prima di questo problema ho usato vitamine del gruppo b per 50 gg. finita la terapia medica la lingua ha cessato di bruciare pero è rimasta la salinita'. ho fatto un tampone del cavo orale dove si è riscontrata assenza di batteri alcuna. cosa mi è accaduto e soprattutto cosa posso prendere perchè si ripristini una normale azione salivaria non salata. mi hanno parlato di depurativi per il fegato servono? le aggiungo che non ho avuto chiazze rossastre tipiche di un 'intossicazione epatica nè pruriti se non molto occasionali. confidando in una sua risposta le porgo i piu cordiali saluti. angelo

Risposta del 12 novembre 2012

Risposta a cura di:
Dott. DIEGO RUFFONI


Provi con ORALIS collutorio, se non riscontra benefici a breve termine, occorre visita presso un odontoiatra che si occupa di patologia orale.
Dott. Ruffoni Diego

Dott. Diego Ruffoni
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Universitario
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria
Mozzo (BG)

Ultime risposte di Bocca e denti

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa