Sangue dal naso ed emicrania

30 gennaio 2007

Sangue dal naso ed emicrania




28 gennaio 2007

Sangue dal naso ed emicrania

Buongiorno, le scrivo per avere un parere. Da qualche tempo mi capita sovente di perdere sangue dal naso senza una causa precisa. A volte succede a fine giornata ma frequentemente gli episodi si verificano la mattina: al risveglio avverto un senso di fastidio al naso e soffiandomelo fuorisce sangue. Inoltre mi sveglio con mal di testa e il viso congestionato, occhi rossi e sanguigni e la sensazione di essere più stanca di quando mi sono coricata. Soffro di sinusite e di emicranie (da 1 a 3 attachi al mese) che mi durano da due a quattro giorni con dolori che a volte non riesco ad alleviare nè con gli antiemicranici (almogran) nè con i comuni antidolorofici. In genere dopo aver provato di tutto finisco per far ricorso al tora-dol che mi dà sollievo finchè non termina l' attacco. Può esserci una relazione fra questi vari sintomi? Ho 38 anni, sono moderatamente ansiosa e conduco una vita abbastanza sana e regolare. Grazie infinite per il suo aiuto. E.

Risposta del 30 gennaio 2007

Risposta a cura di:
Dott. FRANCESCO GEDDA


Sicuramente è indispensabile che si sottoponga a visita otorinolaringoiatrica con endoscopia.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube