Sanguinamento dopo dissenteria

28 gennaio 2015

Sanguinamento dopo dissenteria




24 gennaio 2015

Sanguinamento dopo dissenteria

Salve, circa dieci giorni fa ho iniziato ad accusare forti dolori alla pancia, era un dolore costante, ma ad intervalli di mezz'ora, un ora, mi prendevano delle forti fitte. Ho curato questi dolori con buscopan ed Enterogermina. I dolori sono cessati dopo circa cinque giorni, in cui sono andata al bagno solo due volte. Successivamente, ho passato tre giorni di dissenteria (circa tre/quattro scariche al giorno), la terza sera prendo un immodium. La mattina seguente, abbassandomi per raccogliere una cosa, mi scappa dell' aria, ma effettivamente non lo era. Corro al bagno e pensando ad una nuova scarica di diarrea controllo, trovo dell' acqua misto a sangue, non sangue rosso, ma rosato. E non completamente liquido, era simile al sangue che si perde durante il ciclo mestruale, tipo piccoli grumi, solo più sul rosa che sul rosso. Non ho idea di cosa possa essere, questo mi è accaduto giovedì mattina, ad oggi non sono ancorariuscita ad andare al bagno (credo per una questione psicologica, ho il terrore di trovare altro sangue), il mio appuntamento dal medico è per lunedì mattina, intanto vorrei sapere se è possibile che io abbia qualcosa di molto grave. Grazie mille in anticipo. Buona serata.

Risposta del 28 gennaio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Quando riceverà questa risposta, sarà già stata dal suo medico. Presumo che le abbia consigliato di eseguire una rettoscopia per controllare lo, stato, della mucosa.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube