Sempre emorroidi

14 maggio 2007

Sempre emorroidi




10 maggio 2007

Sempre emorroidi

Gentilissimo Dottor D'Oriano, la ringrazio moltissimo per la sua risposta. Mi permetto di farle ancora due domande: quale sarebbe la terapia chirurgica in caso di emorroidi esterne?Quindi secondo lei è meglio che mi risottoponga ad un'altra visita?La ringrazio tantissimo per la sua pazienza. . . . Sempre S.

Risposta del 14 maggio 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIUSEPPE D'ORIANO


Una visita coloproctologica ed una proctoscopia serviranno a chiarire il grado di prolasso emorroidario. L'intervento chirurgico che ritengo opportuno per il trattamento del prolasso emorroidario e che eseguo con notevole soddisfazione mia e dei miei pazienti è l'intervento di prolassectomia sec. Longo. Tale intervento, eseguito con l'aiuto di suturatruci circolari e con delle piccole variazionidi tecnica, è indicato nel prolasso emorroidrio di II-III e IV grado.
Saluti Dr Giuseppe D'Oriano

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube