Sensazione corpo estraneo retto

01 marzo 2015

Sensazione corpo estraneo retto


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


23 febbraio 2015

Sensazione corpo estraneo retto

Gentili dottori, dopo aver avuto un diagnosi di sindrome del colon irritabile brillantamente risolta con lexil e dieta mi è rimasto un senso di bruciore, pesantezza all'ano e al retto. Più precisamente sento come un corpo estraneo all'altezza del coccige. Vado in bagno regolarmente non ho sanguinamenti. Da cosa potrebbe dipendere? Sono molto spaventata, sono un tipo ansioso. Grazie a chi mi risponderà.

Risposta del 01 marzo 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


E' possibile che si sia formato un gavocciolo emorroidario interno. Però, una diagnosi precisa può essere fatta solo con una rettoscopia, che le consiglio di mettere in programma.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
La stipsi nel paziente cronico
Stomaco e intestino
30 marzo 2021
Sintomi
La stipsi nel paziente cronico
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Stomaco e intestino
22 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI