Sensazione di "stretta" al cuore

12 novembre 2014

Sensazione di "stretta" al cuore




07 novembre 2014

Sensazione di "stretta" al cuore

Buonasera. Vi scrivo perché da qualche giorno a questa parte ho un problema che penso possa derivare dal cuore. Di fatto, senza una motivazione specifica e in genere a riposo, é come se avvertissi una forte "stretta" al cuore. Non si tratta di un dolore, é più un forte senso di oppressione che tende a durare pochi secondi e di solito, subito dopo, ho una sensazione di calore particolarmente intensa che dura circa un minuto e porta alla sudorazione. Un paio di volte ho avuto un paio di "attacchi" particolarmente intensi che mi hanno reso praticamente afasico. Non riuscivo quasi a parlare o a rispondere correttamente a delle semplici domande. In genere mi capita una volta al giorno, ma a volte anche due volte in una giornata. Per altri problemi ho fatto diverse verifiche a cuore, testa e polmoni e non é mai saltato fuori nulla. Tra l'altro sono donatore AVIS da diversi anni e quindi faccio periodicamente degli esami del sangue che mi consentono di verificare il mio stato di salute costantemente. Mi chiedo di cosa possa trattarsi.

Risposta del 12 novembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Presumo che, tra i vari esami, abbia eseguito anche alcuni elettrocardiogrammi. Se questi sono risultati normali, non credo debba preoccuparsi. Se il dolore è retrosternale, può prendere in considerazione l' eventualità di avere un' ernia iatale, tra esofago e stomaco.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube