Sesso a pagamento

23 febbraio 2007

Sesso a pagamento




19 febbraio 2007

Sesso a pagamento

Buongiorno,

Ho sempre avuto ed ho tutt'ora un disagio relazionale con l'altro sesso. Un anno fa ho perso la verginità con un rapporto a pagamento. Ho sperato e aspettato per anni di riuscire ad evitarlo, ma l'ennesimo rifiuto mi ha dato il via. Purtroppo da allora non riesco a più a pensare a una relazione non mercenaria. Nelle ragazze vedo solo il lato sessuale e il pensiero di dovermi sobbarcare il peso di una relazione sentimentale mi fa deviare ancora nei rapporti mercenari. Inoltre l'inesperienza e la paura di malattie veneree mi impedisce di vivere positivamente anche questi rapporti. Credo che il fatto di pagare, emotivamente mi liberi dal dovere di soddisfare un'eventuale compagna, è per questo che ne sono attratto.
Non so come risolvere il problema.
Grazie!

Risposta del 23 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
l'unico modo per capire a fondo la sua situazione esistenziale e chiarire le dinamiche psicologiche e comportamentali che lei ha è quello di consultare un esperto psicologo e con lui affrontare serenamente il problema.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa