Settoplastica

06 marzo 2006

Settoplastica


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


28 febbraio 2006

Settoplastica

Salve!
Ho 30 anni e, circa 3 anni fa, mi sono sottoposta a una settoplastica, causa diversi problemi di respirazione, tra i quali apnea del sonno e rinite vaso-motoria. Sebbene il setto sia tuttora deviato, dopo l'intervento queste difficoltà sembravano essere scomparse. Purtroppo, da un paio di mesi, ho dovuto constatare la ricomparsa dei medesimi sintomi. Da cosa potrebbe dipendere?Un secondo intervento al naso potrebbe risolvere la situazione, oppure dovrei pensare ad altre soluzioni?Grazie.

Risposta del 06 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. STEFANO BISAZZA


Gentile sig. Ra, per valutare con precisione la situazione interna dovrebbe eseguire una TAC al naso e poi valutare se il problema è relativo ancora al setto o ai turbinati(strutture vicine).
Cordiali saluti

Dott. Stefano Bisazza
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
CREAZZO (VI)

Ultime risposte di Chirurgia estetica

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa