Si tratta di extrasistole?

20 ottobre 2015

Si tratta di extrasistole?




16 ottobre 2015

Si tratta di extrasistole?

Volevo chiederle quali erano i sintomi più comuni delle extrasistoli perché penso di averle, pur non riuscendo a riconoscerle. A volte, dopo aver fatto sforzi o anche dopo il sesso, misurando il polso sento dei battiti che saltano ma nessuna sensazione particolare. Altre volte sento un senso di mancamento improvviso della durata di qualche secondo con il classico " battito più forte" ;. È possibile che in entrambi i casi si tratti della stessa cosa? Aggiungo che ultimamente sono più soggetto a palpitazioni, soprattutto sotto sforzo. Vorrei inoltre chiederle se è normale che, non essendo un tipo allenato, i battiti possano raggiungere i 110-115 bpm anche solo camminando velocemente? Ho eseguito un ECG due mesi fa è il risultato era il seguente: " ritmo sinusale, non presenti soffi patologici, valori di FC e PA nella norma presso il domicilio, soggetto ansioso" ;. La ringrazio.

Risposta del 20 ottobre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sì, è possibile che si tratti di extrasistoli isolate. E'caratteristica la sensazione del battito che " salta " e anche quella al battito più forte, che può seguire il battito extrasistolico. Camminando velocemente è normale che la frequenza cardiaca raggiunga o superi appena i 100, soprattutto nei soggetti ansiosi, come qualcuno ha scritto, anche se allenati.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube