Sieroconversione epatite b

12 agosto 2012

Sieroconversione epatite b




06 agosto 2012

Sieroconversione epatite b

Salve,
In circa 3 mesi mi sono sieroconvertito dopo una epatite B acuta.
Valori perfettamente normali. . .
Ad oggi, mi chiedo, c'è il pericolo che possa ripresentarsi e compromettere la mia salute?
In ospedale mi hanno detto che posso tornare a mangiare ed a seguire una dieta normale, come prima che mi ammalassi.
Ma mi chiedo, devo stare attento ad alcuni cibi o medicinali nel tempo?. . .
Oppure posso considerarmi come una persona che avesse fatto il vaccino e vivere serenamente senza esagerare. . .
In più posso tornare a donare il sangue e rimanere disponibile come donatore organi?

Grazie.

Risposta del 12 agosto 2012

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Si consideri guarito. Puo' mangiare di tutto, ma attento agli alcolici. Per donare il sangue, deve sentire il parere del Centro trasfusionale

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Fegato sotto attacco virale
02 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Fegato sotto attacco virale
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
27 luglio 2020
Quiz e test della salute
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa