Sifiride

18 gennaio 2007

Sifiride




15 gennaio 2007

Sifiride

ho contratto questa malattia tramite la mia compagna. ho fatto la cura ed ora il medico mi dice che è tutto ok ma che per parecchio tempo negli esami si vedra' la presenza degli anticorpi. non mi è chiara una cosa, se dovessi avere rapporti non protetti al fine di procreare rischio di infettare la mia nuova compagna o posso stare tranquillo. il mio medico è andato in pensione e raccontare il tutto al nuovo medico mi imbarazza. grazie

Risposta del 18 gennaio 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
una positività anticorpale alla " Sifilide " non significa avere la malattia ma che la si è avuta in passato. Cerchi a questo punto di evitare altri rapporti a rischio.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa