Sincope vaso vagale

16 febbraio 2005

Sincope vaso vagale




Domanda del 08 febbraio 2005

Sincope vaso vagale


Buon giorno Dottore. A mio marito sono stati riconosciuti dei sintomi riconducibili a disturbi di tipo vagale. Vorrei sapere se sono stati causati da stress o da altre cose tipo deperimento fisico, anemia ecc. Vorrei sopratutto sapere se c'e qualche cura o medicina o una dieta a base di qualche alimento da prendere onde evitare questi svenimenti pericolosi visto che viaggia molto in auto. Purtroppo la cosa che mi fa piu' paura e' tutto succede all'improvviso senza nemmeno che si accorga che sta per svenire.Grazie Fabrizia ps: i dati sotto sono di mio marito
Risposta del 16 febbraio 2005

Risposta di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Gentile signora,
i motivi per cui Suo marito, mi par di capire, è soggetto a frequenti episodi di improvvisa e transitoria perdita di coscienza sono molteplici dall'insufficienza del circolo periferico a cause cardiache a cause cerebrali come anche la semplice emicrania.
Le consiglio di consultare un cardiologo e un neurologo che certamente indicheranno gli esami clinici e strumentali più opportuni per la diagnosi esatta e la conseguente terapia.
Nel frattempo sconsiglio a Suo marito di guidare l'auto.
Cordialità e auguri!

Dott. Giovanni Migliaccio
Specialista in Neurochirurgia
Medico Ospedaliero
MILANO (MI)

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Potrebbe interessarti