Singhiozzo cronico

08 ottobre 2014

Singhiozzo cronico


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


05 ottobre 2014

Singhiozzo cronico

Salve, mio padre, diabetico, da una settimana ha un singhiozzo strano: gli dura 4/5 ore di continuo e poi smette per 6/7/8 ore e poi riprende, non riesce a smettere. Il medico di famiglia gli ha prescritto lo sciroppo peridon, ma nulla è cambiato. ha fatto l' elettrocardiogramma ed è tutto ok, la pressione va bene, sta diventando un po nervoso perchè è una cosa insopportabile. Ho letto in rete di alcuni rimedi: bere un cucchiaio di succo limone puro, trattenere il respiro per circa 20 secondi, ma nulla cambia. Potete aiutarmi per favore????

Risposta del 08 ottobre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Talvolta sono efficaci dei farmaci che di solito vengono utilizzati come miorilassanti, con lo scopo di agire sul diaframma. Deve chiedere al suo medico, se è d ' accordo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
La stipsi nel paziente cronico
Stomaco e intestino
30 marzo 2021
Sintomi
La stipsi nel paziente cronico
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Stomaco e intestino
22 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI