Sinusite

14 giugno 2006

Sinusite




08 giugno 2006

Sinusite

ho 28 anni e dopo una tac per vedere la situazione dela mia sinusite(che mi provoca mal di testa frequesti e difficoltà respiratorie)mi hanno detto che devo operami. Mi chiedo se prima di arrivare a questa operazione non posso sperimentare cure termali o altro visto che fin ora mihanno prospettato solo l'aerosol terapia? inoltre, avendo avuto 2 perforazioni al timpano dell'orecchio sin, ora cicatrizzato ma molto sensibile, può essere rischiosa questa operazione?

Risposta del 14 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott. FRANCESCO GEDDA


Senza maggiori dettagli sulla sintomatologia e, soprattutto, senza poter visionare la TAC è difficile dire se l'intervento propostole sia realmente indispensabile: in qualunque caso, esso molto facilmente potrà avere un influsso favorevole sull'ostruzione respiratoria nasale, mentre meno frequente è il beneficio di questi interventi sui mal di testa, i quali in un'elevata percentuale di casi dipendono da una predisposizione individuale (esistono altri membri della sua famiglia i quali, pur non soffrendo di Sinusite, hanno frequentemente mal di testa?).
Sicuramente le cure termali e la talassoterapia (ossia il soggiorno in località marine) non possono che fare bene a una Sinusite e sono senz'altro consigliabili anche dopo un eventuale intervento.
Non abbia nessuna paura sui rischi riguardanti il suo orecchio sinistro: qualsiasi terapia di una Sinusite, medica o chirurgica che sia, non può che determinare beneficio anche sulla situazione otologica. E' bene invece che discuta approfonditamente con il collega che le ha proposto l'intervento i rischi correlati con tale terapia chirurgica, che sono di tipo completamente differente.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa