Sofferenza sostanza bianca: rischio demenza?

16 settembre 2011

Sofferenza sostanza bianca: rischio demenza?




Domanda del 06 settembre 2011

Sofferenza sostanza bianca: rischio demenza?


buongiorno,
dal referto della rms di mia mamma di 67 anni risulta: A LIVELLO ENCEFALICO DIFFUSA SOFFERENZA DELLA SOSTANZA BIANCA PERIVENTRICOLARE BILATERALE ED IN PARTICOLARE A LIVELLO DELLA REGIONE TEMPORALE DI SINISTRA.. vorrei sapere se c'è rischio di demenza o di compromissione delle funzioni cognitive o se tale situazione deve destare preoccupazione. vi ringrazio anticipatamente e spero presto in una vostra risposta. cordialmente
Risposta del 16 settembre 2011

Risposta di MASSIMO MUCIACCIA


Cara Signora, al momento non è prevedibile l'evoluzione in deterioramento cognitivo. Tuttavia è possibile prevenire l'ulteriore progressione della patologia in atto controllando tutti i fattori di rischio vascolare ( Ipertensione arteriosa, Diabete mellito, ipercolesterolemia, sovrappeso, ecc.) . A tal fine consiglierei di richiedere: esami ematici completi, ecodoppler TSA, visita neurologica, visita cardiologica.
Cordiali saluti.


Dott. Massimo Muciaccia
Specialista convenzionato
Specialista in Neurologia
Bari (BA)

Il profilo di MASSIMO MUCIACCIA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Disturbi dell'apprendimento, dieci punti per capire
Mente e cervello
19 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Disturbi dell'apprendimento, dieci punti per capire
Sindrome di Asperger: graphic novel sulla vita quotidiana di una ragazza
Mente e cervello
16 settembre 2018
Libri e pubblicazioni
Sindrome di Asperger: graphic novel sulla vita quotidiana di una ragazza
I ragazzi balbuzienti sono più a rischio di bullismo
Mente e cervello
13 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
I ragazzi balbuzienti sono più a rischio di bullismo