Sospensione cerotto evra

08 ottobre 2016

Sospensione cerotto evra




27 settembre 2016

Sospensione cerotto evra

Buonasera dott. . sono una ragazza di 28 anni e io e mio marito stiamo cercando la cicogna. . Ho sospeso evra dopo l ultimo ciclo avuto dal 15agosto al 19/20 agosto. . Da lì più iniziato. . Ho sintomi che farebbero pensare ad un gravidanza come, nausea, dolore al seno, pipì più frequente, perdite trasparenti a filamenti e dolori alle ovaie. . Soprattutto al sinistro. . Il dolore è come se io fossi con il ciclo ma in relata non l'ho. . E tutto ciò l'ho iniziato tre settimane fa circa. . Mentre le perdite da quasi una settimana e mezzo. . ho fatto due test settimana scorsa e risultati entrambi negativi. . vorrei sapere che sta succedendo. . è possibile che io abbia ovulato tardi perché il mio corpo non ha capito subito che non riceveva più gli ormoni rilasciati dal cerotto?e magari il test non rileva nelle urine il valore perché è presto?o mi devo mettere il cuore in pace e aspettare questo ciclo che non so quando arriverà? Grazie se mi risponderà. . Sono confusa. .

Risposta del 08 ottobre 2016

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA TERESA SILVESTRI


dopo la sospensione della contraccezione ormonale Il corpo, come dice lei, capisce suibito che non c'è più il cerotto, ma può capitare che le ovaie facciano un po'fatica a svegliarsi, ed è per questo che si consiglia di non cercare subito gravidanza ma di aspettare la prima mestruazione spontanea.
Il test diventa positivo dopo 2 settimane dal concepimento.

Dott. Ssa maria teresa silvestri
Medicina Territoriale
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Asolo (TV)

Ultime risposte di Salute femminile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube