Sospetta ematuria

25 maggio 2007

Sospetta ematuria




22 maggio 2007

Sospetta ematuria

Riprovo a scrivervi. Sperando in meglio. Il mio medico mi ha prescritto un esame delle urine. Come potete immaginare, dopo aver visto appena la mia pipi'tendente, in un paio di gocce, ad essere marrone, sono andato in paranoia. Notare che e'successo una volta in 2 settimane, o forse 2, quando credo di aver visto una macchietta nelle mutande tendente ad un marroncino. La morale, e'che adesso sono assolutamente convinto di avere un cancro da qualche parte, li sotto. A dire la verita'soffro di mal di schiena da un paio di mesi, e la lombare mi tira fin giu'alle gambe se sollevo pesi al lavoro. Che ci sia un legame?Vi prego, ditemi qualcosa di confortante. Che ci crediate o no, ho cominciato a scrivere il mio testamento. Non che abbia molto da lasciare. . . . . Comunque. Mi sembra solo assurdo un cancro a 37 anni. Li. Oh beh. Che vitaccia. . . . . Spero mi leggiate. Cordiali saluti. R.

Risposta del 25 maggio 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
un'ematuria anche macroscopica non vuol dire tumore, anzi nei giovani si pensa soprattutto ad un fatto infiammatorio, irritativo, presenza di calcoli nelle vie urinarie, ecc, ecc. Non vada in paranoia, non faccia inutili testamenti e si rivolga ad un esperto urologo.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa