Sospette ragadi anali

22 febbraio 2007

Sospette ragadi anali




19 febbraio 2007

Sospette ragadi anali

Sono una ragazza di 35 anni, da qualche tempo soffro di un bruciore anale molto doloroso nel momento in cui avviene la defecazione, non ho perdite di sangue ma un doloro intenso, a volte associato a prurito. A volte accuso dei dolori simili a spilli, come se qualcuno mi pungesse. Metto come crema la Pasta Fissan ma mi da un sollievo solo momentaneo, nel momento della defecazione il problema resta lo stesso. Mi consiglia una rettoscopia?

Risposta del 22 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIUSEPPE D'ORIANO


Cara Utente.
Una visita coloproctologica con un'anoscopia permetteranno di fare la diagnosi di ragade anale.
Saluti dr. Giuseppe D'Oriano

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)

Risposta del 22 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. LUCIO PISCITELLI


In attesa di sottoporsi a visita specialistica, che è indispensabile, Le consiglierei di sospendere l'appilcazione di Fissan.

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa