Sospetto candidosi

11 marzo 2005

Sospetto candidosi




08 marzo 2005

Sospetto candidosi

Salve, sono un ragazzo di 20 anni. Praticando una masturbazione alla mia ragazza ho riscontrato la presenza di una sostanza bianca gelatinosa, dopo qualche tempo mi è stata diagnosticata una micosi cutanea a livello dell'inguine che ho curato con la pomata pevaril. è possibile che la mia ragazza e io siamo affetti da candidosi? In tal caso come ci si può accertare delle condizioni?

Risposta del 11 marzo 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Per verificare la vostra situazione clinica è importante una visita ginecologica con tampone vaginale per la sua ragazza ed una visita urologica o andrologica con urinocoltura e spermiocoltura per valutare se è presente o no un problema infiammatorio a livello delle vie genitali. Corfdiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)



Ultime risposte di Sessualità

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Spirale contraccettiva: come funziona
Sessualità
11 aprile 2020
Notizie e aggiornamenti
Spirale contraccettiva: come funziona