Sospetto esofago di barrett

18 novembre 2016

Sospetto esofago di barrett




16 novembre 2016

Sospetto esofago di barrett

Tre gastroscopie in tre anni: l'ultima, di cui riporto l'esame istologico, un mese fa.
"A) Gastrite cronica di grado moderato, non atrofica dell'antro, non attiva. Negativa la ricerca morfologica di micro-organismi compatibili con Helicobacter pylori. B) Frammenti di mucosa gatro-esofagea con metaplasia intestinale focale e flogosi cronica di grado moderato. Reperto compatibile con esofago di Barrett. Non evidenza di displasia. " Nella descrizione dell'esame obiettivo della gastroscopia, il dottore rispetto a Barrett, descriveva: "Esofago con presenza di erosioni a livello del tratto terminale. Linea Z frastagliata, in assenza di franche lesioni da riportare a esofago di Barrett: si eseguono comunque biopsie considerata la diagnosi istologica pregressa. Cardias incontinente. Stomaco con mucosa iperemica ed erosa in sede antrale: si eseguono biopsie. Bulbo duodenale regolare. Duodeno II porzione regolare. Conclusioni: esofagite da reflusso di grado A sec. Los Angeles. Gastrite erosiva. "
La diagnosi istologica pregressa a cui ha fatto riferimento il dottore, é la prima: dove in parte confermava il quadro dell'ultima diagnosi istologica, ma la gastrite era di tipo lieve ed evidenziava "A) Frustolo di mucosa fundica e frustolo di mucosa cardiale con estesi fenomeni di metaplasia intestinale (Alcian+). Assenza di epitelio pavimentoso esofageo. Quadro morfologico compatibile con esofago di Barrett. Non evidenza di displasia. B) Gastrite cronica di grado lieve non atrofica del corpo, non attiva. Negativa la ricerca morfologica di micro-organismi compatibili con Helicobacter Pylori. C) Gastrite cronica di grado lieve non atrofica dell'antro, non attiva. " Esame Obiettivo: "Esofagite terminale; ernia iatale da scivolamento; gastrite corpo fundica; gastrite antrale. "
Nella seconda gastroscopia, l'esame istologico rifletteva, in parte, i risultati del 1° e del 3°, ma la gastrite era moderata, metaplasia ed esofago di Barrett assenti.
Una Vs opinione? Prendo Esomeprazolo 40mg.

Risposta del 18 novembre 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


In conclusione, non c'è esofago di Barrett: c'è una Gastrite di una certa entità, perché erosiva e un Esofagite lieve (il grado A della classificazione di Los Angeles è il più lieve ). Sono d'accordo con la terapia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube