Sospetto morbo di wilson

18 novembre 2014

Sospetto morbo di wilson


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


14 novembre 2014

Sospetto morbo di wilson

Gentilissimo/a Dottore/ssa sono Angelo. Mi sono stati richiesti degli esami per un sospetto Morbo di Wilson, che ho ritirato stasera. Gli esami che ho effettuato sono i seguenti: Cupruria delle 24 ore urine risultato 4, 9 U. M. ug/24 h valori di riferimento 15, 0 - 70, 0 - Cupremia risultato 63 * valori di riferimento 70 - 140 U. M. mcg/dL con metodo COLORIMETRICO - Ceruloplasmina risultato 19 valori di riferimento 15- 60 U. M. mg/dL con metodo IMMUNONEFELOM.
La mia domanda e se c, è qualche esame che dia un sospetto.

Risposta del 18 novembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


L'unico dato appena appena alterato è la cupremia lievemente diminuita, ma non è alta la quantità di rame nelle urine, che sarebbe un dato più significativo. Anche la ceruloplasmina è normale, mentre nel morbo di Wilson dovrebbe essere molto diminuita. Quindi non vi sono dati certi. Sono importanti anche gli esami di funzionalità epatica, che però lei non riporta.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Fegato sotto attacco virale
Fegato
02 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Fegato sotto attacco virale
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
Fegato
27 luglio 2020
Quiz e test della salute
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato