Sospetto reflusso gastroesofageo

11 ottobre 2016

Sospetto reflusso gastroesofageo


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


06 ottobre 2016

Sospetto reflusso gastroesofageo

Buonasera. sono una ragazza di 34 anni da 3 mesi all'incirca sofro di disturbi gastrointestinali. tutto è iniziato con bruciore di stomaco gonfiore addominale nausea e dolori nel epigastrio e mesogastrio. le analisi del sangue vanno bene, eco addome uguale helicobacter negativo calprotectina 101, tshr nella norma uguale anticorpi Celiachia. bruciore va meglio prendo hepilor mattina e pom. bianacid. il gonfiore continua alla sera però quello che mi da più fastidio un leggero bruciore sotto la cute e un dolore tipo muscolare zona stomaco. ho fatto anche un ciclo di normix e al bisogno nausil. a breve devo fare la gastro e sono terorrizzata. ancora nn si è capito la natura dei disturbi quando Dispepsia quando epigastralgia quando reflusso
Premetto a dire che ho anche una vita abbastanza stressata con 3 bambini.

Risposta del 11 ottobre 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Per favore, si faccia passare subito la paura, perché con la sedazione che possiamo fare oggi, non solo sentirà pochissimo, ma poi non ricorderà nemmeno di averla fatta, la gastroscopia. Vedrà che risulterà che si tratta di iperacidità e reflusso e con una cura adeguata (anche per la Dispepsia, starà subito meglio.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
La stipsi nel paziente cronico
Stomaco e intestino
30 marzo 2021
Sintomi
La stipsi nel paziente cronico
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Stomaco e intestino
22 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI