Sottocorrezione per lavoro al computer

31 maggio 2021

Sottocorrezione per lavoro al computer


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


14 maggio 2021

Sottocorrezione per lavoro al computer

Salve, ho una miopia con 2, 75 per occhio e astigmatismo 0, 50 per occhio. . . Sta sopraggiungendo la presbiopia quindi per leggere da vicino devo togliere gli occhiali. Quale correzione suggerite visto che trascorro molto tempo davanti al PC in specie da quando c'è lo smart working? Grazie.

Risposta del 31 maggio 2021

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO PICCINATO


Gentile Signore, con il tipo di difetto visivo da Lei indicato, non avrà mai problemi nella lettura o comunque nella visione ravvicinata, a patto - ovviamente - di togliere gli occhiali. Se preferisce invece usare la correzione ottica - magari con lenti che neutralizzano la luce blu dei dispositivi elettronici - deve calcolare una lente più leggera di circa 0, 75 - 1 diottria per il lavoro al computer ( col passare degli anni questa quantità andrà però progressivamente variata). Se vuole avere delle lenti che correggono il difetto sia per lontano che per vicino e per la distanza intermedia (come il PC), deve rivolgersi alle lenti progressive (possibilmente con ampia zona per vicino). Al momento io Le consiglierei di provare a togliere gli occhiali: è più semplice e più economico ! Distinti saluti

Dott. Vincenzo Piccinato
Continuità Assistenziale
Specialista in Oftalmologia
Pordenone (PN)


Ultime risposte di Occhio e vista

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Secchezza corneale
Occhio e vista
17 febbraio 2021
Sintomi
Secchezza corneale