Spermiogramma

03 marzo 2015

Spermiogramma




22 febbraio 2015

Spermiogramma

Io 35, anni, lui 39. Abbiamo avuto 5 anni fa una bimba, concepita senza alcun problema, ora sono 2 anni che cerchiamo una altra gravidanza, senza esito. Le chiedo gentilmente un parere sullo spermiogramma di mio marito:
Aspetto: grigio-opalescente
Viscosità: aumentata
Fluidificazione: normale
PH: 7. 8
Volume(ml): 3
Spermatozoi totali: 51
motalità tipo a: 8%
motilità tipo b: 15%
tipo c: 14%
immobili: 63%
leucociti, cellule germinali, agglutinazioni: assenti
Vitalità: 65%
Forme normali: 6%
Anomalie test: 44%
Anomalie coda: 20%
forme amorfe: 30%

la successiva spermiocultura ha evidenziato un infezione da ENTEROCOCCUS SPP: 80000 ufc/ml

A tal proposito mio marito assume Spergin Q10 e Chiroman NAC, a breve faremo un secondo spermiogramma al fine di avere un utile raffronto. Avendo stima però delle sue competenze, le chiediamo quanto questo spermiogramma possa permettere un concepimento per vie naturali, tenuto conto della scarsa motilità e delle poche forme normali. O consigliate di iniziare un percorso PMA? Tenuto anche conto della mia non giovanissima età. Siamo davvero confusi. . . .


Risposta del 03 marzo 2015

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA MILITELLO


In effetti la mobilità è scarsa

a fronte di quanto esposto consiglio :

ecocolordoppler vasi spermatici

esami ormonali

condivido il sostegno integrativo

se non ci sono risultati nei prossimi sei mesi iniziamo a pensare a un PMA

Dott. Andrea Militello
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Salute maschile




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube