Spondilolistesi ed ernia

13 ottobre 2005

Spondilolistesi ed ernia




10 ottobre 2005

Spondilolistesi ed ernia

Gentile dottore,
la ringrazio per la risposta fornita in data 07/10/2005 alla mia domanda di pari oggetto.
Vorrei chiederle un chiarimento. Ma la spondilolistesi, anche se di modesta entità, può aver provocato l'ernia? Quando parla di un eventuale terapia chirurgica si riferisce all'ernia o alla spondilolistesi?
Mi preme sottolineare che i sintomi attualmente presenti non sono per nulla invalidanti e che è presente un trend di miglioramento.
La ringrazio per la Sua disponibilità.
Distinti saluti.

Risposta del 13 ottobre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Egr. Signore,
è pressochè impossibile poter dare un giudizio diagnostico e terapeutico senza poter visitare il paziente e senza visionare le indagini strumentali.
Nel Suo caso sembra che il problema sia l'ernia in L4-L5, mentre la listesi è allo spazio sottostante.
Mi par di capire che i sintomi prevalenti possano essere attribuiti all'ernia.
Non posso più oltre sbilanciarmi nelle indicazioni perchè rischierei di darLe delle informazioni quanto meno poco idonee,
Segua il mio consiglio di consultare uno specialista neurochirurgo o ortopedico.
Eventualmente, se lo desidera, mi informi dell'esito della visita.
Cordialità

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube