Stagione e ansia

08 novembre 2005

Stagione e ansia




02 novembre 2005

Stagione e ansia

salve, sono un ragazzo di 29 anni e da quasi due anni assumo mezza pastiglia di Sereupin al giorno. Nonostante la dose esigua la pastiglia mi aiuta molto, ma in questo periodo mi riaffiorano spesso le sensazioni che avevo quando ho iniziato l'assunzione: sensazione di ambienti bui, ansia, nervosismo, pensieri surreali legati alla sovrapposizione dell'immagine tangibile della realtà ad una del pasato od immaginaria, derealizzazione. Mi sapreste dare qualche consiglio per favore? Può essere così forte l'immaginazione? Sono una persona veramente solare e quindi questo contrasto mi creaun amplificato disturbo. grazie

Risposta del 08 novembre 2005

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA ADELAIDE BALDO


Non è possibile sulla base della sua breve lettera fare delle ipotesi. Lei usa dei termini molto specifici ma mi chiedo se per lei hanno lo stesso significato che vi attribuiamo noi medici. Solo con un esame diretto sarebbe possibile sciogliere i dubbi. Si dovrebbe anche valutare se mezzo sereupin sia sufficiente o se non sia il caso di prendere la dose consigliata, cioè 20 mg al giorno (una pastiglia intera). Mi chiedo anche se non vi sia all'origine un problema di non totale integrazione dei vari aspetti della personalità: in tal caso sarebbe il caso di pensare ad una psicoterapia.

Dott. Ssa M. Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube