Stanchezza dopo donazione del sangue

10 luglio 2017

Stanchezza dopo donazione del sangue




29 giugno 2017

Stanchezza dopo donazione del sangue

Lunedì ho fatto una donazione, donatore da venti anni, tramite aferesi con ciclo di trenta minuti.
Appena arrivato a casa mi sono dovuto sdraiare sul divano perché stavo per perdere i sensi. Tutt'ora mi sento fiacco, mi siedo in continuazione. Come mai? Questa è la seconda volta che dono con questo metodo e la prima volta non ho avuto alcuna 'conseguenza'. Nessuno mi 'aveva avvisato che una delle conseguenze dell'aferesi, la più frequente, è la sincope vasovagale e come comportarsi.
Grazie

Risposta del 10 luglio 2017

Risposta a cura di:
Dott. LEONARDO DI ASCENZO


Ne parli con i colleghi del centro emotrasfusionale dove compie un'azione meritoria, ovvero quella della donazione.
Cordialmente

Dott. Leonardo Di Ascenzo
Medico Ospedaliero
Specialista in Cardiologia
San Donà di Piave (VE)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube