Steatosi epatica

07 marzo 2015

Steatosi epatica




02 marzo 2015

Steatosi epatica

Buongiorno, vorrei farle una domanda, il mio ragazzo ha 46 anni e ha fatto un'ecografia, per scoprire se aveva un calcolo renale e hanno trovato anche il fegato grasso, cosa significa? Sono molto preoccupata, ho letto un po'su internet e quello che c'è scritto mi ha messo paura, c'è scritto che può anche aggravare, adesso qui di seguito la risposta dell'ecografia e degli esami del sangue, che sono tutti nella norma.
Fegato di dimensioni aumentate, presenta margini arrotondati ed ecostruttura ipercogena, compatibile con epatopatia steatosica di grado medio.
Non evidenziate lesioni focali.
Colecisti normodistesa, presenta pareti regolari e contenuto anecogeno.
Vie biliari non dilatate, vena porta di calibro regolare con flusso epatopeto.
Pancreas ampiamente mascherato da meteorismo, evidenziato parzialmente a livello cefalo, reni in sede, regolari per dimensioni.
Regolare lo spessore parenchimale.
A sinistra si riconosce calcolo di 9mm.
Vie escretrici non dilatate, milza nei limiti per dimensioni ed ecostruttura.
Aorta addominale regolare, vescica bene espansa, la regione prostatica è nei limiti.
bilirubina totale 17. 64 val rif. 3. 00-22. 00
1. 03 val rif. 0. 20-1. 30
bilirubina diretta 6. 17 val rif. 1. 50-7. 00
0. 36 val rif. 0. 10-0. 40
colesterolo hdl 0. 96 val rif. 0. 90-1. 55
37 val rif. 35-60
trigliceridi 1. 14 val rif. 0. 45-1. 69
101 val rif. 36-150
alanina aminotrasferasi (alt) 44 val rif. 13-69
aspartato aminotrasferasi (ast) 33 val rif. 15-46
gamma-glutamiltranspeptidasi 33 val rif. 12-58
Il nostro medico ci ha detto che deve eliminare la carne rossa, formaggi stagionati e i dolci, deve mangiare carne bianca, frutta e verdura e ci ha detto che non servono altre visite specialistiche, sono molto preoccupata, aspetto una sua risposta al più presto, grazie e arrivederci.

Risposta del 07 marzo 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non si deve preoccupare più di tanto, perché gli enzimi epatici ( transaminasi e gamma-GT sono normali. Questo significa che il fegato non è tanto sofferente. Sono d' accordo con il suo medico sulla dieta da osservare, a cui aggiungerei l ' esclusione di alcolici, molto importante nel suo caso.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato


Vedi anche:


Ultimi articoli
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Tumore del fegato
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Tumore del fegato
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
23 agosto 2019
Patologie mediche
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube