Steatosi epatica

08 giugno 2015

Steatosi epatica




03 giugno 2015

Steatosi epatica

Buonasera dottore, sono una donna di 67 anni con steatosi epatica da 20 E bile densa un mese fa ho fatto i controlli, l'eco ha rilevato la steatosi e gli analisi erano alterati: gamma gt a 518; ast, alt fosfatasi alcalina leggermente al di sopra dei valori di range di laboratorio, bilirubina, colesterolo, trigliceridi e glicemia nella norma. dopo 20 giorni di terapia con deursil 300 e biodat plus bustine, le gamma gt sono scese a 230 e le transaminasi sono aumentate ancora un Po. È possibile che la bile densa e la steatosi provochino questi valori sballati o devo indagare oltre? grazie

Risposta del 08 giugno 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sì, è possibile che la steatosi provochi alterazione di quegli esami. Prosegua con la stessa terapia ancora per un periodo molto lungo ( anche anni ) perché è la migliore nel suo caso. Suggerirei una dose superiore dell' acido ursodesossicolico, ma questo deve deciderlo il suo medico. Se volesse approfondire le indagini, potrebbe farsi prescrivere un altro esame per il fegato, che si chiama elastogramma ( Fibroscan ).

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato


Vedi anche:


Ultimi articoli
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Tumore del fegato
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Tumore del fegato
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
23 agosto 2019
Patologie mediche
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube