Stenosi uretra bulbare

02 febbraio 2007

Stenosi uretra bulbare




30 gennaio 2007

Stenosi uretra bulbare

da qualche giorno dopo una serie di accertamenti mi hanno diagnosticato una stenosi di 3mm all'uretra nel tratto bulbare e il medico mi ha proposto un intervento in endoscopia per ridurla. Premetto che sono un ciclista agonista e che percorro circa 7000 km l'anno in MTB. Volevo un parere sull'efficacia dell'intervento e sulla possibilità di tornare a fare bicicletta e se si dopo quanto tempo.

Risposta del 02 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
il trattamento di una stenosi uretrale è una cosa delicata, complessa e particolare. La sua non sembra molto estesa e questo farebbe pensare ad una rapida soluzione. Purtroppo però in questi casi solo l'urologo operatore che vedrà in diretta la sua "particolare" situazione potrà poi farle una prognosi corretta sul suo futuro e sui tempi di recupero.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube