Sterilità

19 luglio 2008

Sterilità




16 luglio 2008

Sterilità

Cerco un bimbo da più di un anno e con mia moglie ho iniziato una serie di controlli con la sua ginecologa. Oltre al problema di mia moglie (ovulazione non puntuale ogni mese)nel fare uno spermiogramma è stata diagnosticata una astenozoospermia grave, una lieve oligozoospermia e un'infezione "Proteus mirabilis". Tengo a precisare che lo spermiogramma è stato ripetuto 3 volte con il medesimo esito. Non c'è varicocele, ma una piccola cisti della testa dell'epididimo di sinistra. Secondo lei, potrebbe essere l'infezione a provocare tutto questo caos? cordialmente

Risposta del 19 luglio 2008

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
sicuramente un problema infiammatorio con una infezioni delle vie uro-seminali da Proteus Mirabilis potrebbe già spiegare la sua dispermia. Prima cosa da fare, in queste situazioni cliniche, è comunque consultare un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana. Se desidera poi avere più informazioni su questi temi potrebbe essere utile anche leggere il facile manuale, scritto dalla dra Elisabetta Chelo, "Quando i figli non arrivano", CIC edizioni internazionali, Roma, oppure il bel libro di Pier Luigi Righetti e Serena Luisi "La procreazione assistita" Bollati Boringhieri editore srl, Torino.
Un cordiale saluto

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube