Stipsi

23 giugno 2002

Stipsi




Domanda del 21 giugno 2002

Stipsi


Gentile dottore, sono una ragazza di 21 anni e peso 48 Kg. Il mio problema è che soffro di un tipo di stipsi che non riesco a combattere. Ho provato a prendere le pastiglie di crusca, che funzionano per il primo periodo ma poi non mi fanno più niente...ho provato con le tisane che non hanno provocato nessun effetto... ho provato anche i metodi "casalinghi", come mangiare della lattuga bollita, ma tutto inutilmente...alla fin fine riesco ad "andare in bagno" una volta ogni 2 o 3 giorni, ma essendo magra mi sento gonfia con quello spiacevole senso di "pienezza". Non saprebbe consigliarmi un metodo efficace e naturale contro la stipsi che non causi dipendenza e assuefazione, in modo da non peggiorare la situazione? Premetto di seguire una dieta molto bilanciata e ricca di frutta e verdura fresca, bevo sempre 1,5 litri di acqua al giorno, ma ho uno stile di vita molto stressante. Grazie
Risposta del 23 giugno 2002

Risposta di ANTONIO MARRAFFA


Le soluzioni alla stipsi devono tenere conto di molti fattori,compreso lo stile di vita.Le faccio le seguenti domande ,a cui poi lei darà le sue risposte finalizzate a risolvere il problema.1)ha un'alimentazione adeguata e comprendente i giusti grassi , l'olio(ho letto che pesa 48 Kg)e gli amidi? 2)il suo stile di vita stressante implica anche particolare sedentarietà o comunque assenza di attività fisica e motoria nel tempo libero? 3)dedica tempo sufficiente ai pasti principali e alla digestione(il riflesso gastro-colico dopo il pasto è importante per la defecazione)?
<a parte questo,la crusca è meglio prenderla in fiocchi e accompagnata da abbondante acqua(2 bicchieri x 2 cucchiai,per tre volte al dì);in alternativa può provare le mucillagini.Per quanto riguarda la frutta e la verdura,fa bene ma senza esagerare perchè predispone l'intestino alla fermentazione.

Dott. ANTONIO MARRAFFA
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata



Il profilo di ANTONIO MARRAFFA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Malattia di Crohn: arriva un nuovo farmaco con effetto rapido e durevole
Stomaco e intestino
11 ottobre 2018
Notizie e aggiornamenti
Malattia di Crohn: arriva un nuovo farmaco con effetto rapido e durevole
Le noci aiutano il microbiota
Stomaco e intestino
11 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Le noci aiutano il microbiota
Diarrea del viaggiatore, che fare
Stomaco e intestino
10 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Diarrea del viaggiatore, che fare