Stitichezza cronica

06 dicembre 2014

Stitichezza cronica




01 dicembre 2014

Stitichezza cronica

Salve. Ho recentemente eseguito degli esami di laboratorio per
indagare una stitichezza cronica che ho da un anno e 6 mesi
Ho fatto esame di colonscopia 2 VOLTE con questo risultato
Al canale anale live congestione emorroidaria
Reperto endoscopico nella norma - lieve congestione emorroidaria
Il problema che ho adesso da 1 settimana
non sono piu andatto in bagno che non sentivo il bisogno
e ultimi 3 giorni sono andatto solo con CLISMA LAX pero
con tanto sangue che gocialava in continuazione.
Qando sento lo stimolo devo fare dei sforzi che faccio fece troppo duri e asciutti
Per il sanguinamento sto prendendo 6 pastiglie al giorno di DAFLON
Il lasstivo che a prescritto il medico TRANSIPEG MACROGOL 3350
non mi aiutano con niente 3 bustine al giorno
Mi aiuta solo il olio di ricino presso al mattino digiuno
Sono disperato di questa problema che non trovo piu la soluzione
Sono prenotato per il 17 dicembre di andare a fare una visita di gastroentorologia
pero non so cosa devo fare fino allora che e troppo tardi
Al mattino consumo 2 bichieri di aqua tiepida e frutta mista, a mezzo giorno
insalata di verdure e minestrone miste senza niente pane, pasta, riso
alla cena minestrone con verdura mista, brodo, frutta mista
bevo 2 litri di aqua ogni giorno
Attivita fisica solo al lavoro 8 h come muratore piastrellista
ho provato a mangiare tante fibre per 3 settimane senza nessun risultato
piu passa il tempo piu sto peggiorando
CHE CONSIGLIO MI PUO DARE IN QUESTE CONDIZIONI
SE DEVO FARE ALTRI ESAMI COSA DOVREI FARE
CHE ALTRE MEDICINE POTREI PRENDERE PER UN MIGLIORAMENTO DALL MIO MEDICO DI FAMILIA
La ringrazio per tutto

Risposta del 06 dicembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Il prodotto che le è stato consigliato è uno dei migliori per combattere la Stitichezza, purchè assunto con abbondante acqua. In attea della visita può aggiungere un fibra, come per es. li Psyllium, sempre con molta acqua. Inoltre, non è proibito l'uso di qualche blando lassativo, come per es il bisacodile. Per capire meglio i motivi della sua stipsi, potrebbe farsi prescrivere un esame che si esegue dal radiologo e si chiama tempo di transito intestinale.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube