Strani disturbi e valori del sangue alterati

14 novembre 2014

Strani disturbi e valori del sangue alterati




10 novembre 2014

Strani disturbi e valori del sangue alterati

Gentili Dottori, sono una ragazza di 25 anni. Nel corso di quest'ultimo anno ho manifestato una serie di strani disturbi, sono stata anche ricoverata in ospedale, ma nessuno ha capito cosa io abbia avuto (o abbia tuttora). Per non essere confusionaria, elenco i disturbi manifestati:
- Improvviso e ingiustificato gonfiore dell'articolazione mandibolare associato a dolore acuto (parlavo e masticavo con grande difficoltà).
- Improvviso e ingiustificato gonfiore del piede destro associato a dolore. Il piede era diventato enorme. È ritornato alla normalità dopo circa un mese di cortisone.
- Disturbi intestinali (diarrea, gonfiore, fastidio).
- Valori del sangue alterati: VES alta, proteina c reattiva alta, anticorpi antitireglobina < 1. Ho ripetuto gli esami del sangue ogni 3-4 mesi e questi valori sono sempre rimasti alterati. Ad eccezione degli ultimi esami effettuati (2 mesi fa), i quali però segnalavano: neutrofili bassi, linfociti alti, ferro alto.
La ricerca dell'antigene HLAB27 è inoltre risultata positiva.

Secondo voi dovrei fare qualche esame specifico? Io ho sempre più spesso dolore/fastidio alla schiena e fastidio all'addome (pesantezza, più che altro). Non sono particolarmente ipocondriaca, però non vorrei neanche trascurarmi. . . Spero in qualche vostra indicazione, cordiali saluti


Risposta del 14 novembre 2014

Risposta a cura di:
Dott. PASQUALE PRISCO


gentile paziente,
la positività dell'HLA b27 è patognomonica della Spodilite Rizomelica.
Un esame radiografico del rachide sarebbe opportuno; se vuole mi riferisca il referto.
Auguri e saluti

Dott. Pasquale Prisco
Medico Ospedaliero
Specialista convenzionato
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Torre Annunziata (NA)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube