Strano colon irritabile

01 aprile 2016

Strano colon irritabile




31 marzo 2016

Strano colon irritabile

Soffro da almeno 15 anni di dolori molto fastidiosi che si estendono dalla parte destra del ventre fino all'inguine. Dopo diverse visite specialistiche ed esami, comprese 3 colonscopie che hanno escluso problemi gravi, mi sono rassegnato all'idea di soffrire di colon irritabile, e cioè di un disturbo sostanzialmente privo di cure efficaci. Fra il resto tutti i farmaci consigliatimi contrastano con miei problemi cardiaci e un'Ipertrofia prostatica. Però nessuno mi ha spiegato perché i miei disturbi scompaiano in posizione eretta, e si ripresentino all'istante se mi siedo o mi sdraio, il che rende problematico il riposo. C'è qualcosa che io possa fare, altri esami o indagini, per venire capo di questo curioso disturbo collegato alla stazione eretta o meno? Qualcuno ha esperienza di situazioni simili? Grazie!

Risposta del 01 aprile 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Come dice lei, è un disturbo curioso. Ma, quando si tratta di un dolore che si modifica con le posizioni del corpo, bisogna sempre valutare l'eventualità che i dolori abbiano origine, non dai visceri, ma dalle strutture della parete del corpo, come muscoli, tendini, colonna vertebrale, ecc. Mi dica se è stato fatto qualche accertamento in questo senso.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa