Sublussazione coccige

16 settembre 2008

Sublussazione coccige




10 settembre 2008

Sublussazione coccige

Salve. Ho 48 anni, da piccolo circa a 13 anni ricordo di aver preso una brutta caduta col sedere per terra e di essere stato diversi giorni a letto per il dolore. Attualmente, da circa un mese soffro di un dolore/fastidio al coccige ed in seguito a radiografia è emerso quanto segue: Rx sacro coccige-sublussazione laterale destra degli ultimi segmenti coccigei (pregresso evento traumatico?). Non sono evidenti alterazioni traumatiche ossee.
Devo preoccuparmi? Che terapie attuare in questo caso (da premettere che soffrendo con lo stomaco non posso prendere antinfiammatori)?
Grazie per l'eventuale risposta.
Salvo.

Risposta del 16 settembre 2008

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO ROLLO


si possono praticare delle manipolazioni al coccige che però sono quanto meno antipatiche e a volte si effettuano in anestesia. In alternativa può infiltratree la zona col cortisone. Intanto usi delle ciambelle per sedersi e scaricare dal peso quella zona.

Dott. Vincenzo Rollo
Casa di cura convenzionata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
LECCE (LE)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube