Sudorazione

28 marzo 2007

Sudorazione




24 marzo 2007

Sudorazione

Gentile dottore, ho un problema che all'apparenza potrebbe sembrare banale ma che in realtà mi causa molte difficoltà. E' quello di una eccessiva sudorazione, sopratutto alle ascelle, che sicuramente non dipende dal caldo.
Mi spiego meglio: se sto in un ambiente dove per il mio fisico c'è la temperatura giusta sto tranquilla, invece se è più fredda sudo tantissimo così da sentire sempre più freddo e sudare sempre di più. E' una situazione molto debilitante sopratuttto dal punto di vista sociale e di agio personale. Devo cambiare più volte le maglie in una giornata e comunque la sudorazione si estende, anche se in quantità inferiore, ai piedi ed alle mani con le conseguenze facilmente intuibili, strette di mano etc. . . sono disperata. Cosa posso fare di veramente risolutivo e da cosa dipende tutto ciò?

Risposta del 27 marzo 2007

Risposta a cura di:
Dott. LUIGI LAINO


Gentile utente,

La descrizione che fa del suo caso è verosimilmente associabile alla treapia con tossina botulinica : l'unica applicabile in campo medico specialistico in grado di porre fine alla eccessiva sudorazione (iperidrosi) delle regioni palmo plantari.

ne parli con un dermatologo.

Cari Saluti.

Segreteria info 06. 70497813

Dott. Luigi Laino
Ricercatore
Specialista in Dermatologia e venereologia
ROMA (RM)

Risposta del 28 marzo 2007

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE PASTORE


Provi con CHINA 9 CH granuli : 3 granuli sotto la lingua ogni 5-10 minuti se sudorazione.
Mi tenga informato.

Dott. Raffaele Pastore
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
JESI (AN)

Ultime risposte di Allergie




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa