Tachicardia causata dall'ansia: posso correre?

24 luglio 2015

Tachicardia causata dall'ansia: posso correre?




19 luglio 2015

Tachicardia causata dall'ansia: posso correre?

Salve, soffro da quando ero piccola di attacchi di panico e soprattutto di ansia. Ho anche aritmia cardiaca e tachicadia, soprattutto quando mi prendono gli attacchi. Ho fatto tutti gli accertamenti come elettrocardiogramma, ecocsrdiogramma, analici ect. . . Ed è tutto normale. . . Dicono che ho l'ipocondria e che ogni sintomo che ho è dovuto solo alla mia eccessiva ansia, sono sbalordita che l'ansia mi faccia stare così male. . . Arrivando al dunque. . . Dottore vorrei sapere se avendo queste cose io potrei cominciare a correre un ora al giorno, perche ho paura dato che mi affanno dopo un secondo letteralmente, che mi batte forte il cuore e non capisco se sia dovuto alle mie preoccupazioni, vorrei dedicarmi alla corsa per ora anche solo per un ora per potermi distrarre da questi sintomi e da questa mialgia ansiosa. . Attendo una risposta grazie buona giornata

Risposta del 24 luglio 2015

Risposta a cura di:
Dott. GIUSEPPE PIZZETTI


buongiorno, la diagnosi di attacchi di panico deve essere eseguita dopo adeguata vsita neurologica o colloquio psicodiagnostico e comporta in genere una terapia di supporto tale da llevviare i disturbi e poter quindi effettuare una vita normale senza la pesante sintomatologia e le paure ansie ad essa collegata. in merito alla possibilità di eseguire attività fisica se gli accertamenti cardiologici già eseguiti sono normali, le consiglierei semplicemente un test da sforzo con il quale in genere come cardiologo valuto sia la tolleranza che il livello di allenamento, oltre naturalmente ad escludere eventuali problemi cardiologici non evidenziati con gli accertamenti precedenti


Dott. Giuseppe Pizzetti
Medico Ospedaliero
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube