Tachicardia/fibrillazione

10 febbraio 2015

Tachicardia/fibrillazione




06 febbraio 2015

Tachicardia/fibrillazione

Ho 45 anni
Da 8 soffro di tachicardia (TPSV) e solo una volta era stato necessario ricorrere al Pronto soccorso.
Soffro di gastrite, ma non ernia iatale.
Ora invece, dopo due attacchi ravvicinati (e non regrediti spontaneamente) e per i quali è stato necessario ricorrere al PS, mi sono deciso a ricorrere all'ablazione.
Ma c'è un dubbio:
Ho avuto a capodanno (Quindi prima degli ultimi due eventi di TPSV) per la prima volta un attacco di Fibrillazione atriale, scatenato con accovacciamento (come per la tachicardia) regredito spontaneamente dopo qualche ora, mentre ero in ospedale. Ovviamente ho fatto successivamente holter, ecocardio, e visita cardiologica.
Tutto bene.
Il dubbio è:
Possibile che una TPSV possa convertirsi in fibrillazione, oppure sono due eventi diversi tra loro?
ho quindi sviluppato una nuova patologia (la FA) che va ad affiancarsi alla TPSV?

Risposta del 10 febbraio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Mi dispiace, ma non è possibile chiarire il suo dubbio, senza avere in visione gli elettrocardiogrammi.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube