Tas elevato

07 febbraio 2008

Tas elevato




04 febbraio 2008

Tas elevato

SALVE SONO UNA RAGAZZA DI 22 ANNI, HO FATTO GLI ESAMI DEL SANGUE NELL'ULTIMO PERIODO E HO RISCONTRATO VALORI DEL TAS A 358. HO FEBBRE DA BEN 2 ANNI, CON TEMPERATURA CHE OSCILLA DAI 37 AI 37, 8. HO SPESSO ATTACCHI DI MAL DI TESTA, STANCHEZZA, DOLORI ARTICOLARI, COLON IRRITABILE, A VOLTE MACCHIE CUTANEE GENERALMENTE AL VISO. SONO STATA GIà CURATA IN PASSATO PER SPONDILOARTRITE, MENTRE ORA NON SONO PIù IN CURA, PERCHè SOSPETTANO DI SINDROME FIBROMIALGICA. SO SOLO CHE CONTINUO AD AVERE FEBBRE E CI SONO GIORNI IN CUI NON STO MOLTO BENE. LEI COSA MI CONSIGLIEREBBE DI FARE? MA SOPRATTUTTO A CHI DOVREI RIVOLGERMI?GRAZIE ATTENDO UNA SUA RISPOSTA.

Risposta del 07 febbraio 2008

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


La causa della sindrome fibromialgica è sconosciuta. Si sono fatte varie ipotesi, non ultima una che la attribuisce ad un'infezione streptococcica. Perciò, avendo lei il TAS alto, anche se non ha segni clinici di infezione faringo-tonsillare, dovrebbe fare un tampone faringeo per lo streptococco beta-emolitico, ed in caso di positività eradicarlo con terapia antibiotica.
Gli specialisti ed i centri competenti sono quelli di Reumatologia.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa