Tc encefalo

28 novembre 2005

Tc encefalo




25 novembre 2005

Tc encefalo

da una tac effettuata a seguito di emicrania con vertigini, su un giovane di 34 anni, è emerso quanto segue:
lieve ampliamento di tipo atrofico dei solchi della convessità cerebellare e del verme. Nel comparto sopratentoriale solchi ventricoli e cisterne sono regolari. Non si osservano alterazioni focali della densità parenchimale.
Si riscontra quadro di modica atrofia corticale diffusa nel comparto sottotentoriale.

COSA VUOLE DIRE?

grazie per la risposta

GIUSEPPE

Risposta del 28 novembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Significa che il Suo cervelletto ha dei solchi un po' più larghi del normale, e non dovrebbe comportare alcun problema significativo. Comunque ne parli con il Suo neurologo
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Risposta del 28 novembre 2005

Risposta a cura di:
Dott.ssa MILENA DE MARINIS


Si rivolga ad un Centro Cefalee o ad un Neurologo esperto del campo.
Vi sono delle particolari e rare forme di emicrania che possono dare sintomi cerebellari.
Nel suo caso penso che si tratti di due problemi diversi.
Solo il Neurologo con la raccolta della sua storia clinica e l'esame neurologico le potrà dare una adeguata risposta.

Prof. Milena De Marinis
Universitario
Specialista in Neurologia
ROMA (RM)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube