Tempi di decorso della polmonite interstiziale

11 aprile 2020

Tempi di decorso della polmonite interstiziale




07 aprile 2020

Tempi di decorso della polmonite interstiziale

mia madre ha una polmonite interstiziale bilaterale da coronavirus, che dura dal 12 Marzo. Siamo ormai nella 4 settimana di malattia. Non ha piú febbre e ha preso tutti i farmaci previsti dal protocollo. I medici mi dicono che i valori sono giusti, ma il respiro non migliora e continua ad avere necessità di ossigeno. Vorrei sapere tempo può occorrere per il recupero? È possibile pensare che più si va avanti e più c'é probabilità di farcela o si può aggravare e morire anche dopo 4-5 settimane di malattia?

Risposta del 11 aprile 2020

Risposta a cura di:
Dott. ROSARIO RAFFA


E' in quarantena? Avete contattato il mmg? per il triage telefonico

Dott. Rosario Raffa
Pubblica amministrazione
Specialista in Medicina legale
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Catanzaro (CZ)
Risposta del 11 aprile 2020

Risposta a cura di:
Dott. PAOLO PANAGIA


Il COVID 19 è una malattia della quale non conosciamo ancora completamente tutte le caratteristiche, anche evolutive. Se comunque è passato un mese dall'inizio dei sintomi la fase acuta dovrebbe essere passata. Il problema è quanto gli esiti polmonari possano ridursi o stabilizzarsi verso forme fibrotiche e questo si potrà valutare solo nel tempo. Attualmente Le consiglio di proseguire l'ossigenoterapia mantenendo una saturazione sopra il 90% ( se non lo possiede acquisti un saturimetro " a ditale") eventualmente controllando se, durante il cammino riesce a mantenere tali valori ( in caso contrario, durante la deambulazione, dovrà incrementare il flusso di ossigeno ).

Dott. Paolo Panagia
Medico Ospedaliero
QUILIANO (SV)

Ultime risposte di Apparato respiratorio

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube