Terapia anti aggregante e ictus

05 luglio 2017

Terapia anti aggregante e ictus




02 luglio 2017

Terapia anti aggregante e ictus

Prendo Plavix da quasi due anni per precedenti ischemie cerebrali dovute a mutaz genetica in omozigosi del mthfr (c677t). Prendo anche teraxans per ipertensione. Soprattutto la minima. Questa cura col clopidogrel mi proteggerà sempre? Ho fatto un anno circa di sedute dalla logopedista ASL. Il plavix da conseguenze negative a lungo andare? Ho il fegato ingrossato e grasso, ma il colesterolo è OK. Può essere il plavix che mi ingrossa il fegato?

Risposta del 05 luglio 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Il clopidogrel costituirà per sempre una buona prevenzione. Non sono noti effetti collaterali indesiderati sul fegato.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Farmaci e cure

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Antibiotico, sì o no?
16 gennaio 2020
Quiz e test della salute
Antibiotico, sì o no?
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube