Terapia anticoagulante

08 dicembre 2014

Terapia anticoagulante




03 dicembre 2014

Terapia anticoagulante

Salve, è dal 2009 che assumo giornalmente il Coumadin e una volta al mese faccio il controllo del sangue. Purtroppo in tutti questi anni ho visto che con il Coumadin posso assumere solo una ristrettissima cerchia di medicinali per curare altri problemi e quasi sempre non trovo quello giusto perchè non è compatibile. Ho letto lo scorso anno proprio qui nel Vostro sito di nuovi farmaci in sostituzione al Coumadin. La mia domanda è questa: chi stabilisce e come la sostituzione del Coumadin con i nuovi farmaci e se con questi sarà possibile assumere più medicinali meno restrittivi di quelli con l'assunzione del Coumadin? Grazie fin da ora e cordiali saluti.

Risposta del 08 dicembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Dipende dalla patologia per cui le stato prescritto quel tipo di anticoagulante. Gli, specialisti più esperti in questo campo sono gli ematologi.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube