Test di gravidanza e beta hcg

22 maggio 2016

Test di gravidanza e beta hcg


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


19 maggio 2016

Test di gravidanza e beta hcg

Buongiorno,
il 14/05 (inizio ultima mestruazione 15/04) ho eseguito un test di gravidanza a casa ed è risultato positivo (la linea non era molto marcata ma c'era). Ho ripetuto il test il giorno seguente. . . Stesso risultato. Il 17/05, su prescrizione del mio medico di base, ho eseguito l'esame delle beta Hcg sull'urina in laboratorio. . . . Ieri ho ritirato il referto: esito DUBBIO. Ripeto nuovamente il test a casa e risulta di nuovo positivo. Questa mattina ho fatto il prelievo di sangue per il dosaggio delle Beta.
Dato che per i risultati dovrò aspettare fino al 23/05 e sono un po' preoccupata, volevo sapere come mai nell'analisi delle urine fatte in laboratorio la gravidanza non è stata confermata? Cosa potrebbe voler dire? Dovrei preoccuparmi?
Ringrazio anticipatamente.
D.

Risposta del 22 maggio 2016

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA TERESA SILVESTRI


Perchè il test sia positivo ci deve essere una quantità definita di beta HCG, e se è troppo bassa il risultato è dubbio (corrisponde alla linea poco marcata. . . più ormone c'è, più evidente è la linea ). In genere è meglio fare l'esame del sangue, che è positivo per valori molto più bassi. Quando la gravidanza è così iniziale, queste risposte sono quindi frequenti. .

Dott. Ssa maria teresa silvestri
Medicina Territoriale
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Asolo (TV)

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Vaginite: come riconoscere i sintomi
Salute femminile
21 maggio 2021
Sintomi
Vaginite: come riconoscere i sintomi
Gravidanza, non trascurare le vaccinazioni
Salute femminile
18 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Gravidanza, non trascurare le vaccinazioni
Carenza di iodio in gravidanza: rischi per la prole
Salute femminile
17 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Carenza di iodio in gravidanza: rischi per la prole