Testosterone e depressione

05 marzo 2005

Testosterone e depressione




02 marzo 2005

Testosterone e depressione

Bn giorno, da un po' di tempo soffro di depressione e in questo quadro rientrano anche problemi relativi alla funzionalità sessuale (calo del desiderio, leggera d. E. , eiaculazione ritardata etc. ) Due anni fa avevo un valore ematico di testosterone di 591 ng/dl mentre nell'ultimo prelievo fatto agli inizi di febbraio 2005 il valore è sceso a 395 ng/dl. Volevo sapere se questo valore è troppo basso per l'età (ho 39 anni), se influisce sull'umore depresso, se vi sono cure per incrementare la produzione endogena di testosterone (gonasi etc. ) e se è il caso di rivolgermi ad un endocrinologo per ulteriori accertamenti. Ho fatto anche una eco ai testicoli dove mi è stata diagnosticato: didimo destro di normali dimensioni ed ecostruttura, epididimo destro nella norma. Didimo sinistro ad ecostruttura disomogenea, di ridotte dimensioni (10 cc circa); si segnala la presenza di cisti intradidimale, anecogena di diametro max 6x4 mm. Presenza di varicocele sinistro evidenziabile alla manovra del Valsalva. Ringrazio anticipatamente per la risposta. Giorgio Forni

Risposta del 05 marzo 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Lo stress, l' Ansia, l' affaticamento estremo sono tutti fattori che tendono ad abbassare il testosterone e spesso in una sindrome depressiva tutto questo aggrava ulteriormente il quadro clinico. Sicuramente le coonsiglio di consultare uno specialista (andrologo od endocrinologo ad indirizzo andrologico) che, valutata attentamente la sua situazione, potrà impostare la terapia più corretta. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
FIRENZE (FI)



Ultime risposte di Sessualità

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Salute di genere, scarsa prevenzione nella community transgender
Sessualità
19 giugno 2022
Notizie e aggiornamenti
Salute di genere, scarsa prevenzione nella community transgender
Meningococco B: il vaccino può ridurre i casi di gonorrea
Sessualità
08 maggio 2022
Notizie e aggiornamenti
Meningococco B: il vaccino può ridurre i casi di gonorrea
Vulvodinia, facciamo chiarezza
Sessualità
04 maggio 2022
Notizie e aggiornamenti
Vulvodinia, facciamo chiarezza
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa